Tag

, , , ,



Perfetto sono le otto di sera, apro il forno per bruscare il pane, quasi in automatico allungo la mano per cercare la torta della colazione e…panico…non trovo niente!!!
Mi affaccio nel forno come per scovare posti segreti a me oscuri dove possa essersi nascosta la colazione…indiana Jane e la colazione perduta!!!

E adesso chi glielo dice al Doppio che domani non c’è la colazione?
Chi glielo dice che aveva ragione quando diceva “ma prendila una scatola di biscotti, metti una volta non ti va di prepare un dolce, non restiamo senza colazione”?
Si perché io sono un’integralista dell’homemade, io non accetto l’idea che potrei non aver voglia di preparare qualcosa “ma scherzi?!? Non esiste che conpro qualcosa quando posso farla in casa senza conservanti e con le farine che dico io” ecco…ben mi sta!

Ok calma, non c’è problema, qualcosa mi invento, uova nel frigo ci sono, lievito ok, farina..non manca mai, mi sono preoccupata per niente, prendo il burro e comincio a mescolare…facciamo l’olio che io burro dovevo prenderlo e ovviamente l’ho dimenticato, e niente forno, che la lavatrice è attaccata e di far saltare la corrente non mi pare il caso.

Mi attrezzo con il velocissimo e facilissimo ciambellone della nonna, che non delude mai, ci aggiungo un po’ di cacao per fare quella che mia Mamma, quando ero bambina, chiamava la torta Mucca, ungo e infarino la pentola fornetto e in meno di 20 minuti sto cuocendo la colazione…magari la prossima settimana una scatola di biscotti però la prendo..




Per una Pentola Fornetto di 24 cm di Diametro:
150 g di Zucchero di Canna 

50 g di Nocciole Tostate
100 g di Maizena
1 Cucchiaio di Estratto di Vaniglia
20 g di Cacao Amaro Bustina di Lievito
1 Pizzico di Sale
220 g di Latte
90 g di Olio di Semi di Arachidi
3 Uova

Tritate le Nocciole con lo zucchero.
Montate le uova con lo zucchero e le nocciole tritate per qualche minuto, aggiungete l’olio, il latte e l’estratto di Vaniglia.
Setacciate insieme le farine ed il lievito e aggiungetele al composto di uova e zucchero, aggiungete il sale ed amalgamate bene il tutto.
In una ciotola mettete 1/3 del composto, aggiungete il cacao ed amalgamate bene.
Ungete ed infarinate la pentola fornetto, colate l’impasto chiaro, poi versate sopra quello al cioccolato, con uno stecchino lungo fate dei giri nell’impasto, in modo da avere una torta variegata.
Mettere sul fornello più piccolo, cuocete a fuoco alto per 5 minuti poi abbassate e cuocete per altri 30/35 minuti, fate sempre la prova stecchino per verificare la cottura.
Una volta cotta fate raffreddare su una gratella e, se volete, colate sopra del cioccolato fuso…buona colazione a tutti!


Advertisements