Tag

, , , ,

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/e50/33325922/files/2014/12/img_7373.jpg

Natale è dietro l’angolo e le cose da fare si moltiplicano ogni giorno, panettoni, pandori torroni, biscotti, ma anche regali, cesti…ed ecco che passano 2 settimane e non riesco a trovare un attimo per affacciarmi sul Blog…speriamo che passati i giorni delle abbuffate di fuoco riesca ad avere un attimo per potervi aggiornare su tutte le ricette fatte…e ne ho di cose da farvi vedere, che questa settimana in cucina sembra passato un ciclone, cibo ovunque, pentolini d’acqua bollente per creare la giusta umidità, celle di lievitazione improvvisate con lampadine incandescenti…una follia!

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/e50/33325922/files/2014/12/img_7369.jpg

Per me l’euforia Natalizia si traduce in cucina-no-stop, comincio a pensare a cosa mettere nei cesti, cosa preparare per il pranzo di Natale, quale ricetta non mi farà dormire, sono come sotto uno strano incantesimo che non mi fa sentire la stanchezza e continua a farmi cucinare e immagine cosa cucinare…un circolo vizioso insomma!

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/e50/33325922/files/2014/12/img_7372.jpg

Per cominciare il ciclo Natalizio, comincio festeggiando con Re-Cake, con Sara, Silvia, Elisa, Miria e Silvia, quindi, vi offro un Lebkuchen, un biscottino speziato al marzapane e canditi, glassato con cioccolata bianca e nera che è veramente la fine del mondo, non appena si morde si arriva dritti dritti nel villaggio di Babbo Natale…bè forse non proprio subito subito ma insomma, vi assicuro che per il loro sapore e le mille spezie fanno subito Natale, se ci mettete poi che non sono neanche difficili il gioco è fatto, dovrete solo armarvi di un po’ di pazienza per ritagliare le ostie da mettere alla base ma vi assicuro che verrete poi ripagati non appena li assaggerete!

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/e50/33325922/files/2014/12/img_7378.jpg

Vorrei offrire poi un biscottino anche a Vaty, Bloggallina doc, per festeggiare con lei il suo Giveaway, perchè questo biscotto? perchè è speziato e Dolcissimo, come Lei, sempre disponibile per chiunque abbia un dubbio o solo voglia di fare due chiacchiere, sono nelle Bloggalline da un po’ ormai e mai avrei pensato che un gruppo così eterogeneo, fatto prevalentemente di Donne potesse essere così coeso, Vaty è uno dei suoi pilastri, tra le Fondatrici di Questo meraviglioso Pollaio dove ci si confronta, ci si supporta e si ride, come fossimo una grande famiglia, nonostante molte di noi non si conoscano di persona, sembra di conoscersi da tempo, passiamo serate intere a chiacchierare di cucina e di ogni altra cosa ci venga in mente, facciamo progetti, organizziamo scambi virtuali (e non) di regali di Natale, parlo di Loro come fossero persone che frequento tutti i giorni, proprio ieri dicevo al mio Dolce Doppio “sai mi ha detto Elisabetta che Vaty ha parlato della nostra chiacchierata…mi sono commossa” Lui mi guarda e “Parliamo di Bloggalline giusto?
Vaty questo Lebkuchen è tutto per te, che ci sei sempre per tutte noi, che non ti tiri mai indietro e rispondi sempre con il Sorriso!

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/e50/33325922/files/2014/12/img_7371.jpg

E ora veniamo alla ricetta, io ho seguito quella di Sara, ho fatto solo alcuni cambiamenti, ho utilizzato un marzapane fatto in casa, le arance candite fatte da me, ho utilizzato lo zucchero Muscovado invece del classico Semolato Bianco ed ho sostituito il pepe nero con il pepe di setsuan, ho utilizzato delle ostie alla base e per poter avere dei biscottini tutti uguali e leggermente più alti ho utilizzato dei mini-pirottini in carta per muffin dove ho messo alla base le ostie che ho precedentemente ritagliato della misura esatta dei pirottini, in questo modo dopo ho solo colato l’impasto nei pirottini e infornato.

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/e50/33325922/files/2014/12/img_7375.jpg

Per circa 30 Lebkuchen (dipende poi dalle dimensioni che decidete)
200 g di Marzapane
200 g di Zucchero Muscovado
50 g di Arance Candite
4 Albumi
50 g di Mandorle Macinate
50 g di Nocciole Macinate
100 g di farina 00
2 Cucchiai di Spezie per Lebkuchen
1/2 Cucchiaino di Sale Fino
1 Pizzico di Bicarbonato (che dovrete diluire in 1 cucchiaio di acqua)
Ostie

Per le Spezie:
2 Cucchiai di Cannella
2 Cucchiaini di Chiodi di Garofano (macinati)
1/2 Cucchiaino di Pepe di Setsuan
1/4 di Cucchiaino di Noce Moscata
1/2 Cucchiaino di Coriandolo Macinato
1/2 Cucchiano di Cardamomo Macinato
1/2 Cucchiaino di Semi di Anice Macinato
1/2 Cucchiaino di Zenzero Macinato

Per il Marzapane:
100 g di Farina di Mandorle
100 g di Zucchero Semolato
1 Albume

Per la Copertura:
100 g di Cioccolato Fondente
100 g di Cioccolato Bianco

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/e50/33325922/files/2014/12/img_7370-0.jpg

Cominciate dal Marzapane, mettete la farina di mandorle e lo zucchero in una ciotola, mescolate ed aggiungete l’albume, continuate ad Impastare fino ad avere una massa soda.

Preparate ora le spezie, macinate i chiodi di Garofano, il pepe e il cardamomo in un mortaio, passate poi il tutto attraverso un setaccio ed unite alle altre spezie macinate.

Mettete il marzapane in una ciotola e lavoratelo con la spatola aggiungendo gli albumi, unite il sale e proseguite fino a ottenere un composto omogeneo, aggiungete infine le arance candite tagliate a cubetti.

In un’altra ciotola mescolate la farina setacciata con le mandorle e le nocciole tritate, unite le spezie poco alla volta.

Amalgamate ora i due Composti, aggiungete il bicarbonato e mettete il
Composto che avrete ottenuto in una tasca da pasticcere, lasciate riposare il tutto in frigorifero per 1 ora.

Nel frattempo ritagliate le ostie e mettetele alla base dei pirottini, mettere poi i pirottini su una placca da forno.

Quando il composto avrà riposato, versate un po’ di impasto al centro di ogni ostia.

Cuocete a 180 °C in forno preriscaldato per circa 15 minuti.

Una volta pronti i Lebkuchen fateli raffreddare su una griglia, nel frattempo sciogliete il cioccolato nel
Microonde e quando i biscotti saranno freddi ricopritene metà con il Cioccolato bianco e metà con quello fondente, aspettate che il cioccolato si rapprenda (io li ho messi in frigorifero 1 ora) e mangiate!!!
Provateli e ditemi se non è subito Natale!

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/e50/33325922/files/2014/12/img_7374.jpg

Con questo post partecipo al Giveaway di Vaty: Food & Travel” per la categoria Food 😁

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/e50/33325922/files/2014/12/img_7376.jpg

Advertisements