Tag

, , ,

IMG_6928.JPG

8 settembre, 251° giorno del calendario gregoriano, ufficialmente ancora estate ma già si vedono i primi passi di un incerto autunno, mancano 114 giorni alla fine dell’anno (e si sta già pensando alle vacanze di Natale…almeno noi), eppure oggi…sole, un lunedì tiepido, da permettersi le finestre spalancate senza sentire un’ondata di afa invadere tutta la casa.

Con somma gioia della cana l’aria è decisamente più invitante, non che questo la invogli a camminare qualche metro in più (sia mai!) ma si è finalmente reimpossessata della sua amata cuccia, troppo calda in estate, era stata costretta a trascurarla, ovviamente manifestando il suo dissenso con una protesta non violenta caratterizzata da ripetuti sit-in davanti al suo amato cuscino e sbuffi sprezzanti verso di noi che non risolvevamo il problema (stiamo cercando co dizionatori per cucce ma la nostra ricerca non ha prodotto alcun risultato per il momento), finalmente può tornare al suo letargo, con risvegli ore pasti (in fondo è pur sempre la cana di una food-blogger!), credo che in cuor suo sia convinta di essere un orso o un ghiro, solo che non conosce la stagione del risveglio!

IMG_6927.JPG

Comunque, approfittando degli ultimi caldi e dei vasetti sul balcone ancora rigogliosi di aromatiche (devo escogitare qualcosa per mantenerle vive in inverno…se ci riesco poi vi dico), vi lascio un gelato al basilico che è la fine del mondo, la ricetta è facilissima e ovviamente l’ho presa da un’istituzione in tema di Ricette furbissime: Araba Felice (ho veramente fatto delle modifiche minime), io l’ho servita con dei pomodorini semplicemente tagliati a dadini con un pizzico di sale e pepe, vi basterà dargli una forma simpatica, io mi sono fatta aiutare dallo stampo Bloom della Silikomart per rievocare la forma di un fiore e la cosa più brlla è che potete farlo ora e servirlo come antipasto magari a novembre…porterete nei piatti invernali un po’ del sapore estivo!

IMG_6931-0.JPG

Per uno stampo Bloom (quindi 6 mezze sfere):

100 g di Latte Intero
150 g di Panna Fresca
40 g di Parmigiano Grattugiato
5 g di Sale (1 cucchiaino)
1 Mazzetto di Basilico (circa 35/40 g)
10 g di Olio d’Oliva
Pinoli (a vostro gusto)

Per servire:
3 Pomodori Rossi da Insalata
Sale e Pepe
Olio

Cominciate scaldando il latte, quando comincia ad essere caldo aggiungete il sale, fate sciogliere, portate a bollore il latte e poi spegnete.

Fuori dal fuoco aggiungete al latte ancora caldo il parmigiano e mescolate bene con una frusta (per evitare grumi), mettere ora metà del basilico in infusione bel latte caldo e lasciate riposare, per circa 3 ore in frigorifero.

Riprendete il latte, aggiungere la panna, l’olio e il basilico restante, frullate il tutto con un minipimer poi filtrate il composto con un colino a maglie fitte (per eliminare eventuali grumi).

Ora non vi resta che mettere il tutto in una gelatiera e far partire il programma, aggiungendo, se volete, i pinoli, quando il gelato sarà pronto mettetelo nello stampo e fate riposare in congelatore per circa 3/4 ore prima di sformarlo.

Se mon avete la gelatiera potete mettere il liquido in una ciotola e congelarlo così, avendo cura peró di mescolarlo ogni 20/30 minuti.

Pulite intanto i pomodori, tagliateli a dadini il più possibile regolari, condite con sale pepe ed un filo di olio e lasciate riposare.

Al momento di servire, scolate i pomodori dall’acqua di vegetazione che avranno perso, con l’aiuto di un coppa-pasta disponete uno steato di pomodori e adagiateci sopra una sfera di gelato, lasciate 10 minuti a temperatura ambiente poi completate il tutto con in giro di olio e portate in tavola!

IMG_6930.JPG

Advertisements