Tag

, , ,

IMG_6226.JPG

Le ferie sono finite, ed ho portato a casa un’infinità di nuove idee, nuovi piatti da provare, altri millemila da rifare…ho mangiato una milk pie fatta con latte e semolino ed una crust fatta con il baklava…una delizia da ripetere appena il forno si potrà riaccendere e visto le temperature attuali credo succederà prestissimo…poi ancora polpo e yogurt greco con un’uvetta sciroppata da far tornare il sole…insomma metterò la mia dieta a dura prova!

Mentre tento di abbandonare i kg che mi sono stati gentilmente donati da cotante delizie assaggiate, ritorno con la mente ai poatti provati prima della partenza, come queste pipe, tutte vegan, con un ragù, ma di fagioli, che non hanno niente da invidiare a quelle fatte con la carne, una rivelazione nata da un tentativo e da kg di fagioli lessati da smaltire!

Insomma oggi è domenica, se cercate un’idea sfiziosa ma che non vi farà sentire troppo in colpa, provatele, vi assicuro che non ve ne pentirete, io intanto vado a prepararmi un’insalatina…

IMG_6188.JPG

Per 4 Persone:
500 g di Pipe Franciacorta
500 g di Passata di Pomodoro
200 g Di Fagioli Cannellini
100 g di Fagioli Borlotti
1 Rametto di Rosmarino
Olio extravergine di Oliva
1 Spicchio di Aglio

Cominciate preparando il ragù, in una pentola dal fondo spesso mettete lo spicchio di aglio pulito e schiacchiato ed un filo d’olio, aggiungete il rosmarino e fate rosolare in modo da insaporire l’olio, aggiungete i fagioli e fate rosolare, aggiustate di sale e pepe e cuocete per 2/3 minuti.

Schiacchiate grossolanamente i fagioli (se preferite usate un frullatore ad immersione) ed aggiungete la passata, controllate se è giusto di salee pepe e cuocete a fuoco basso per 20/30 minuti, mescolando di tanto in tanto per non farlo attaccare.

Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela 3/4 minuti prima del tempo (dobbiamo lasciarla al dente per permetterle di continuare la cottura in forno).

Quando il ragù sarà pronto e la pasta cotta, prendete una teglia, oliatene il fondo e disponete le pipe in un unico strato, copritele con il ragù e mettete in forno a 180 °C per circa 15/20 minuti, per permettere alla pasta di continuare la cottura e creare una bella crosticina croccante sopra.

Provatela non vi pentirete!

IMG_6186-0.JPG

Advertisements