Tag

, ,

20140402-001443.jpg

Alzi la mano chi di tanto in tanto non vorrebbe affondare il cucchiaino in una nuvola di puro cioccolato…bene immagino che nessuno sia rimasto con le mani in tasca!

Sò che non dovrei Preparare certe Bombe nella mia cucina, sono a dieta, queste cose sono proibite, il bikini incombe…ma io ho una scusa…potevo andare dalla suocera a mani vuote?!?

e Potevo forse portare un dolcino light, magari anche un po’ triste?!?

Dai non si fa, credo sia vietato dalla legge, e se non lo fosse dovrebbe esserlo!

A Natale ho ricevuto tra i tanti e bellissimi libri anche quello sul cioccolato di Donna Hay...semplicemente cioccolato lo ha chiamato…si semplicemente…solo le foto sono un vero attentato, credo di aver preso 3 kg solo immaginando quelle prelibatezze, ho già fatto tutti i suoi cookie per la mia dolce Metà, che li ha promossi a pieni voti e cum laude, sono stati definiti i più buoni fin’ora…ci credo visto quello che c’è dentro…io però da brava e diligente persona a dieta me ne sono tenuta alla larga, però la Mousse…come si fa a resistere
alla Mousse?!?

È un peccato capitale non provarla, la mousse è come un’amica che ti sorride, come fai a non rispondere al sorriso?!?

Bè io ho risposto, a tratti, solo a tratti, un piccolo sorriso e poi l’ho abbandonata in altre cucine, ma vi assicuro che ne è valsa la pena, hanno tutti leccato i cucchiaini, veramente troppo buona!!!

Ip ho deciso di Trasformarla in una Torta, con una Base di Frolla, la Frolla della mia Mutty che è sempre una garanzia, ho pastorizzato le uova, perchè non mi fido ad usarle crude e ci ho grattugiato sopra un bel po’ di cioccolato al momento di servirla (nel caso non fosse abbastanza quello all’interno!)

Per la Mousse al Cioccolato:
4 Cucchiai di Acqua
200 g di Cioccolato Fondente a pezzetti
75 g di Burro morbido a pezzetti
2 Cucchiai di Cacao Amato setacciato
4 tuorli
4 Albumi
250 ml di panna fresca liquida
4 Cucchiai di Zucchero a velo setacciato
6 g Di Colla di Pesce

Per la Frolla:
1 Uovo intero
1 Tuorlo
100 g di Zucchero Semolato
100 g di Burro morbido
200 g di Farina 00

Cominciate preparando la frolla, con queste dosi si ottiene una quantità di frolla superiore al disco che farà da base alla torta, potete usare la frolla restante per dei biscotti da cuocere e mangiare, congelare o congelare direttamente la frolla cruda.

Mettete in un cutter o nella planetaria la farina ed il burro a pezzi, impastate un po’ fino a quando il burro e la farina non si saranno amalgamati ottenendo un composto simile alla sabbia; aggiungete ora il tuorlo e l’uovo intero, unite anche lo zucchero impastate per altri due minuti, trasferite il composto che dovrà essere sodo ma comunque elastico sul piano di lavoro leggermente infarinato, avvolgetelo nella pellicola alimentare e lasciate riposare 30 minuti in frigorifero.

Riprendete l’impasto stendetelo con il mattarello fino ad uno spessore di 1 cm, coppate un disco di 18 cm di diametro, trasferite il disco su una teglia foderata con carta forno, bucherellatelo con i rebbi di una forchetta e cuocete a 180°C in forno preriscaldato per circa 20 minuti o fino a quando non sarà dorato.

Sfornate e lasciate raffreddare su una griglia.

Nel frattempo mettete la colla di pesce in ammollo in acqua fredda.

Passiamo ora alla mousse, in un pentolino versate due cucchiai di Acqua e due cucchiai di zucchero a velo, fate cuocere e portate il caramello a 121°C (se non avete un termometro, portate il caramello a bollore e fate cuocere per qualche altro minuto, ma fate attenzione a non farlo scurire; nel frattempo mettete gli albumi nella planetaria e cominciate a montarli, quando il caramello sarà arrivato a temperatura versatelo a filo sugli albumi e continuate a montare alla massima velocità, dovete continuare a montare fino ad ottenere un composto sodo, e ben montato, mettete la meringa che avrete ottenuto in una ciotola e conservatela in frigorifero mentre preparate le altre parti.

Versate ora nel pentolino gli altri due cucchiai di acqua e di zucchero, ripetete la stessa operazione portando il caramello a 121°C, mettete i tuorli nella planetaria e cominciate a montare, quando il caramello sarà arrivato a temperatura versatelo a filo sui tuorli e continuate a montare per avere un composto chiaro e spumoso, nel frattempo sciogliete al microonde il cioccolato insieme al burro e al cacao setacciato, quando saranno sciolti aggiungete la colla di pesce ben strizzata e amalgamate per assicurarvi che si sia sciolta completamente, quando saranno ben amalgamati aggiungete il cioccolato ai tuorli e continuate a montare.

Non vi resta altro che montare la panna, unite il composto di tuorli e cioccolato con la meringa precedentemente fatta e la panna montata, amalgamate bene e con l’aiuto di un disco di 18 cm di diametro costruite la vostra Mousse; mettete alla base il disco di frolla ormai freddo e versate sopra la mousse di cioccolato, livellate bene e mettete in congelatore a rapprendere per circa due ore.

Un’ora prima di servirla tiratela fuori e lasciatela scongelare in frigorifero.

20140402-001433.jpg

Advertisements