Tag

, ,

Scones 2
 
 
Ci sono quei libri che sembrano essenziali nella tua libreria dal primo momento in cui ne senti parlare, per me è stato così con il libro di California Bakery, a onor del vero non è l’unico libro di cui sono stata vittima né credo, ahimè, l’ultimo, però questo è un libro che solo sfogliandolo ti sembra di sentire i profumi e i sapori delle immagini che ci sono, si assaporano i gusti e la calma che immagino si respiri nella bakery…è un libro a metà tra un ricettario e una storia, la storia di una famiglia ma soprattutto di una grande passione per la cucina.
 
 
Non appena è arrivato a casa mi sono messa al lavoro, ho già provato svariate delle ricette che sono raccontate sul libro, dai biscotti alle torte, compresa quella all’arancia e semi di papavero ormai famosissima nel web (magari se riesco a fotografarla prima di mangiarmela tutta un giorno di questi ve la posto), alla fine ho deciso che la prima ricetta che vi avrei fatto conoscere era quella degli scones, dolci questa volta, questi dolci da tè inglese a metà tra un panino e una brioche…
 
 
Sono morbidi e friabili, perfetti con il tè ma anche a colazione o da soli così, se non avete bisogno di qualche scusa per assaggiarne uno, io dovrei essere a dieta quindi qualche giustificazione da dare a me stessa devo darmela, abbiate pazienza…
 
 
Comunque tutto questo per dire che sono buonissimi, dolci al punto giusto, golosi con quei pezzi di cioccolata e morbidi, grazie alla panna…ora visto che mi sta tornando l’acquolina in bocca passiamo alla ricetta…
 
 
Scones 3
 
 
 
Per l’impasto
250 g di Farina 00 Molino Rossetto
60 g di Burro freddo
50 g di Zucchero Classico Eridania
2 g di Sale
10 g di Lievito x dolci
150 g di Cioccolato Fondente a pezzi
Per la Panna Acida:
 210 g di Panna Fresca
40 g di Aceto di Mele
 
 
Per la Finitura
Panna per spennellare
 
 
Cominciate preparando la panna acida, mescolate la panna e l’aceto e lasciate riposare 15 20 minuti.
 
 
Nel Frattempo cominciamo a pensare all’impasto, mescolate in una ciotola gli ingredienti secchi ed incorporate il burro fino ad ottenere un composto sbriciolato uniformemente, potete mettere il tutto nel boccale di un tritatutto per fare prima.
Aggiungete ora al composto le gocce di cioccolato e infine la panna acida.
Mettete l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato e impastate almeno 4/5 volte ma non di più, non deve essere lavorato a lungo.
 
Formate un disco di 20 cm di diametro e due di spessore e poggiatelo su una teglia precedentemente rivestita di carta forno.
Con un coltello cosparso di farina incidete il disco prima in quattro spicchi e poi in otto e lasciatelo riposare per circa 10 minuti.
Ora spennellate con un po’ di panna fresca e spolverate con lo zucchero bianco.
 
Cuocete in forno preriscaldato a 200° per 10 minuti poi abbassate a 190 e cuocete per altri 10 minuti, controllate comunque con uno stuzzicadenti che deve essere leggermente umido.
 
Una volta cotti lasciateli totalmente raffreddare prima di separare gli spicchi…ora potete conservarli in un barattolo di vetro, almeno fino a quando non li avrete finiti tutti!
 
 
Scones
Advertisements