Tag

,

Frollini Cacao 2

 

Sembra veramente una contraddizione in termini fare gli Occhi di Bue in Chiave Vegan, che, notoriamente, è una tipologia di alimentazione che non prevede l’uso di niente di origine animale, ovviamente di animale hanno solo il nome, ho voluto rifare quei biscotti…biscottoni in realtà, ma io li ho rifatti in versione mini, ripieni di cioccolato o marmellata e cosparsi di cacao o zucchero a velo.

Sono i biscotti da tè tipici, quelli che si vedono nei film e nelle riviste con al fianco una tazza fumante di…qualcosa, i miei sono senza tazza fumante, ce li siamo finiti prima che l’acqua bollisse!

Io devo confessarvi che ancora oggi, quando assaggio questi dolci senza burro, senza uova senza latte, rimango ancora stupita, mi aspetto sempre di addentare qualcosa di insapore e durissimo e mi riscopro ad assaporare un biscotto croccante e buonissimo, spesso molto meglio degli originali “animali”, l’ultima scoperta sono stati dei muffii che…sto divagando, del successo dei miei muffii vi parlerò più avanti!

Veniamo alla ricetta, per circa 20 Biscottini (calcolate che sono doppi) vi serviranno:

Per la “Frolla”

100 g di Farina 00 Molino Rossetto

100 g di Fecola

100 g di Mandorle Eurocompany

170 g di Burro Vegetale

100 g di Zucchero di Canna

Per Farcire:

Cioccolato Fuso

Marmellata

Per Decorare:

Cacao in Polvere

Granella di Mandorle Eurocompany

Zucchero a Velo

 

Il Procedimento è super semplice, Tritate le mandorle finemente, fino a renderle simili ad una farina, ora vi basterà mettere tutti gli ingredienti della “frolla” in un Robot da Cucina o in una planetaria e lavorarli fino ad avere una massa compatta, molto morbida ma lavorabile con le mani, avvolgetela con la pellicola e fatela riposare in frigorifero per 30 minuti circa.

Trascorsi i 30 minuti, riprendete la frolla, stendetela ad uno spessore di 1/2 cm e coppatela della forma che più vi piace, ricordandovi però che ogni biscotto è formato da 2 parti, ricordatevi quindi di farne la metà con un buco centrale per poterci mettere la farcia.

Adagiate i biscotti su una teglia rivestita con carta forno e cuocete a 180°C fino a quando i biscotti non saranno ben dorati.

Una  Volta Cotti lasciateli raffreddare completamente, disponete su un piano tutte le parti superiori dei vostri biscotti (quelli con il buco al centro) spolverizzateli con cacao o zucchero a velo, in modo da non sporcare poi la farcia, ora non vi resta che spalmare  marmellata o cioccolato e accoppiare i biscotti, personalmente, quelli al cioccolato li ho decorati con granella di mandorle per richiamare il sapore della farina di mandorle all’interno.

Provate e fatemi sapere!

Occhi di Bue Veg

Advertisements