Tag

, , ,

Pera allo zafferanoQuesta ricetta è una Rivisitazione forzata di una ricetta dello chef Simone Salvini tratta dal suo Libro I Dolci Della Salute, libro che vi consiglio tra l’altro perché è veramente pieno di spunti golosi ma sani, io vorrei rifare tutto ma…devo accontentarmi di rivisitazioni Forzate!!!

Forzate si, dalla fornitura dei supermercati/mercati/drogherie (e chi più ne ha più ne metta) della zona; ormai è noto anche a voi che quando cerco ingredienti lievemente più inusuali (sempre che il malto sia inusuale…) mi guardano come se avessi chiesto Artigli di Drago e Zampe di Pipistrello!

Comunque, ho fatto qualche aggiustamento di ingredienti e ne è uscito fuori un dolce dal sapore delicato, profumatissimo, grazie alle spezie, ma comunque goloso!

E’ un dolce dal sapore di Autunno una Pera in abito giallo che racchiude un cuore di cioccolato e rhum…una vera delizia!

Per 2 Persone vi serviranno:

2 Pere Abate

1/2 l di acqua

1 Bustina di Zafferano

1/2 Stecca di cannella

Scorza di un’Arancia

Scorza di 1 Limone

1 anice Stellato

100 g di Miele

Per il Ripieno:

50 g di Latte di Nocciola (se anche voi come me non riuscite a trovarlo io me lo sono fatto in casa!)

1 Bicchierino di Rhum

100 g di Cioccolato Fondente di Buona qualità

Per la Salsa:

50 g di Latte di Nocciola

100 g di Cioccolato Bianco

Cominciate mettendo l’acqua in una pentola dal fondo spesso, aggiungete la cannella, la scorza degli agrumi, l’anice stellato, il miele e lo zafferano e portate ad ebollizione, nel frattempo, con l’aiuto di un pelapatate sbucciate la pera per 3/4 (lasciatele un cappello insomma), quando l’acqua comincerà a bollire immergete le pere e fatele cuocere 15 minuti, passato questo tempo spegnete il fuoco e lasciate freddare le pere nell’acqua.

Quando le pere saranno fredde ormai tagliatele a 4/4 della loro altezza (tagliate all’altezza del cappello che avete lasciato prima) e con un leva torsoli levate i semi, creando una cavità (fate attenzione a non arrivare fino alla fine, la base della pera deve rimanere intatta o il ripieno andrà perso!)

Prendete un pentolino e fate scaldare il latte di nocciola, nel frattempo spezzettate il cioccolato e quando il latte sarà caldo, versatelo sopra per sciogliere il cioccolato e creare una crema, aggiungete il rhum, mettete sul fuoco per altri 2/3 minuti, per far rapprendere un pochino, poi versatela nella cavità che avete fatto alla pera e ricoprite con il cappello.

Per la Salsa, Scaldate al microonde, o in un pentolino il latte di mandorla insieme al cioccolato bianco, amalgamate, fino a quando il cioccolato non si sarà sciolto, a questo punto emulsionate con un frullatore ad immersione e lasciate raffreddare qualche minuto in frigorifero.

Disponete un cucchiaio di salsa tiepida sul piatto, adagiate sopra la pera e servite.

pera allo zafferano 2

Advertisements