Tag

, ,

HalloweenChiunque segua il Blog, troverà strano vedere una torta così lavorata, perchè di solito non mi cimento in Cotanta Impresa…e devo dire che…Faccio Bene!

Non vi dico nemmeno la quantità di Zucchero che avevo sparsa per la casa, era ovunque!!!

Potevo mettere anche il cane sulla torta per quanto zucchero a velo aveva addosso (non che le dispiacesse…ha fatto indigestione di zuccheri!)

Io non sono un mostro nel cake design, sprattutto perchè non sono brava nel disegnare, direi tutto il contrario, tanto per capirsi, tempo fa mio nipote di 3 anni mi riprese perchè avevo fatto il disegno di un albero che era veramente troppo brutto…e con questo ho detto tutto!

Per quest’opera titanica ho avuto il prezioso aiuto della mia Metà, che oltre ad essere perfetto ha anche il dono del disegno e della scultura visto quello che siamo riusciti a fare!!!

Questo post non è ovviamente un tutorial per rifare la scultura, ma per la torta dentro si!

Le poche volte che mi sono accostata al cake design ho sempre trovato un enorme problema, oltre al fatto di dover scolpire qualcosa intendo, il mio problema era la torta, perchè, chiunque faccia cake design, sa che per queste cose, servono torte che garantiscano un certo sostegno e che non collassino al primo pupazzetto che ci si appoggia!

Quindi vi do la ricetta della torta che mi ha salvata, la molly cake…se siete delle piccole Buddi Valastro alias Boss delle Torte, so bene che questo post sarà inutile, ma magari la fuori c’è qualcuno come me che timidamente si affaccia a questo mondo e non sa come risolvere l’annoso problema della torta da usare come base, quindi abbiate pazienza!

La Ricetta l’ho trovata qui, io ho fatto la variante al cioccolato, e ve la riporto esattamente come è:

Per una tortiera di circa 20 cm di diametro vi serviranno:

  • 200 gr farina
  • 250 gr zucchero
  • 250 gr panna
  • 3 uova
  • 1 cucchiaino di Estratto di Vaniglia
  • 1\2 bustina di lievito
  • 50 gr cacao

Il procedimento è semplicissimo, mettete le uova e lo zucchero in planetaria e, come fareste per un normale pan di spagna, montate per circa 15 minuti fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Montate anche la panna e tenete da parte.

Incorporate al composto di uova e zucchero le polveri (farina, cacao e e lievito) e la vaniglia, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto, incorporate poi anche la panna montata.

Imburrate ed infarinate una teglia, versateci il composto e cuocete a 160 °C per 50 minuti (fate comunque la prova stecchino).

E Con questo non mi resta che dirvi…BUON HALLOWEEN!!!

Annunci