Tag

,

caramelle 1

 

Credo di dovervi dire che ho una specie di ossessione per le caramelle gommose, nello specifico quelle di una notissima marca al sapore di una altrettanto notissima marca, quelle che hanno la forma di bottigliette per intenderci, sono capace di mangiarne una busta intera e non sentirmi piena, se non del senso di colpa per le calorie ingerite!

Non è una sorta di rituale per tornare bambini, non mi evocano nessun ricordo, semplicemente le trovo buonissime!

So benissimo che molti di voi storceranno il naso, sono piene di conservanti e robaccia chimica, verissimo, per una come me, questo dovrebbe bastare a desistere dal mangiarne anche solo una, io che uso solo frutta e verdura di stagione, che essicco le mie spezie del balcone per averle di inverno, che mi faccio il dado, per averlo bio al 100% cado rovinosamente sulle caramelle gommose!

Paradiso dei conservanti e coloranti, più che in cucina saranno di sicuro fatte in un laboratorio chimico o, ipotesi secondo me più veritiera, da una strega con un pentolone, dal momento che io non so resistere, non ci riesco ve lo giuro, se le vedo devo prenderle!

Ma visto che amo ricreare le cose che mi piace mangiare/comprare, ho cominciato a cercare in giro una ricetta per poterle rifare, all’inizio ero veramente scettica, si trovano ricette per le gelatine di frutta per gli zuccherini, ma io volevo quelle al sapore di…Cola, diciamolo così; poi mi sono imbattuta in Barbara e nella sua ricetta, ho provato ad adattarla alle mie esigenze di sapori e…voi non ci crederete ma ci sono riuscita!

Sono loro, chi mi segue su facebook sa che sono REALMENTE riuscita a rifare queste caramelle!!!

Ora io non ho gli stampini a forma di bottiglietta o altri stampini per caramelle (se solo li trovassi…), le ho tagliate a quadratini, ma vi assicuro che il sapore non ne ha risentito!

Provate a rifarle perchè sono talmente semplici da fare che non provare sarebbe un delitto (certo anche farle è un delitto…ma solo per l’alinea quindi!)

Per Circa 1 Bustina di Caramelle vi serviranno

100 g di Zucchero

Succo di 3 Limoni

80 ml di C.. Cola (che poi ho usato quella light quindi 1 punto in più per le caramelle!)

5 Fogli di Colla di Pesce

2 Cucchiai di Acqua

1 cucchiaino abbondante di Bicarbonato (per dargli il gusto frizzante)

Mettete a mollo la gelatina in acqua fredda per circa 10 minuti.

Nel frattempo in un pentolino mettete lo zucchero, l’acqua, il succo di limone e scaldate, quando lo zucchero si sarà sciolto e il liquido sarà caldo aggiungete la gelatina e fatela sciogliere, abbassate il fuoco, aggiungete la cola ed il bicarbonato (attenzione che a questo punto il liquido si gonfierà), spegnete il fuoco.

Versate il liquido in uno stampo in silicone (deve essere assolutamente in silicone o non riuscirete poi a smodellarlo), mettetelo in frigorifero per una notte.

La mattina seguente, smodellate la maxi caramella, tagliatela a cubetti, passate ogni cubetto nello zucchero e ditemi se non sono proprio loro.

Avvertenze: Creano una forte dipendenza!

caramelle 2

Advertisements