Tag

, ,

Granola Bars

Come vi avevo già accennato qualche tempo fa, era da un po’ che cercavo di rifare quelle Barrette Blasonate di una nota marca, ho girato tra Blog, Siti, Giornali…molte erano effettivamente buone ma…non erano come le avevo pensate nella mia testa!

Tra i miei difetti più grandi è che, se ho un programma in testa, un’idea di come dovrebbero essere le cose, che percorso si dovrebbe fare, bè, devo assolutamente rispettare quello che ho creato nella mia testa per essere effettivamente soddisfatta, motivo per cui ho continuato a provare!

Un Giorno poi, sfogliando un libro fantastico, che ho comprato qualche tempo fa attratta dal titolo, che per me, cade, come si suol dire a fagiolo…ho trovato la ricetta di queste barrette…incredibile, le ho cercate per chissà quanto ed erano sulla mia libreria!

E va bè … meglio tardi che mai, mi sono armata immediatamente di bilancia, ciotola spatola e tegame e… sono loro!

Queste barrette sono veramente buonissime, croccanti ma morbide, il giusto equilibrio tra cereali, semi, frutta secca, io ho solo fatto una piccola aggiunta, ma veramente, se ogni tanto vi capita di mangiare barrette ai cereali, se volete uno snack da portarvi in giro, se volete… io riesco a farci anche colazione, quindi il consiglio è…Provate!

La Ricetta è tratta dal libro: “Fatto In Casa” di Laurence & Gilles Laurendon, Catherine Quévremont, Cathy Ytak

Per Circa 14 Barrette vi serviranno:

275 g di Fiocchi di Cereali (io: Avena, Orzo, Segale, Riso, Frumento)

100 g di Frutta disidratata (io: Mirtilli, Fragole e Albicocche, la frutta che ho potuto seccare in questo periodo)

50 g di Semi di Girasole

50 g di Frutta a Guscio (io ho eliminato i 50 g di Semi di Girasole ed ho utilizzato 100 g di frutta a guscio: Nocciole, Mandorle e Noci)

25 g di Semi Misti (io ho usato solo Semi di Sesamo)

2 Cucchiai di Zucchero di Canna Integrale

120 g di Sciroppo d’Agave (se non lo trovate, va bene lo sciroppo d’acero o miele)

80 ml di Olio di Semi (io ho usato Olio di Riso)

Tritate grossolanamente la frutta a guscio.

In una Ciotola Mischiate i fiocchi di cereali, la frutta secca, quella a guscio e i semi.

Intanto accendete il Forno a 175 °C

In un Pentolino sciogliere lo zucchero con l’olio e lo sciroppo d’agave e mescolatelo a tutti gli altri ingredienti nella ciotola, amalgamate bene tutto.

Foderate una teglia con carta forno, versate il composto e cercate di distribuirlo in modo uniforme ad un’altezza di circa 1cm.

Infornate per 20/25 minuti (se preferite che le barrette siano leggermente più morbide, lasciatele in forno un po’ meno, circa 15 minuti).

Sfornate e lasciate raffreddare per una decina di minuti e poi tagliatele a rettangoli per formare le barrette, lasciate poi raffreddare completamente.

Potete conservarle in un contenitore ermetico così come sono o fare come me ed incartarle con la carta forno, per poterle portare ovunque vorrete!

Consiglio della Pepper: Io ho aggiunto 300 g di Cioccolato Fondente alla fine per ricreare l’effetto di quelle famose barrette di cui parlavamo prima: ho sciolto il cioccolato al microonde, sfornato le barrette, aspettato 5 minuti, e colato il cioccolato su tutta la superficie, ho aspettato altri 5 minuti e poi ho tagliato a rettangoli per formare le barrette.

Granola bars 2

Advertisements