Tag

, ,

20121015-184143.jpg

Ottobre è arrivato e con lui sono arrivate sui banchi del mercato anche le Zucche gialle, mi piaccione tantissimo, anche se, bisogna ammetterlo, non è che sappiano di molto, poi dopo i risotti, i tortelli ripieni, le vellutate, cosa fare???
Mentre stavo impastando il mio solito pane la coda dell’occhio è finita proprio su quell’ultimo pezzo di zucca rimasto e allora…la farina già c’era proviamo il pane alla Zucca!

Per Iniziare vi serviranno:
700 gr di Farina Manitoba
250 gr di Zucca Gialla
200 ml di Latte
20 gr di Olio di Riso
12 gr di Lievito di Birra
50 gr di Semi di Zucca
1 Cucchiaino di Miele
Cominiate pulendo la Zucca, tagliatela a cubetti e fatela cuocere al vapore circa 15 minuti, o fino a quando non sarà tenera, una volta cotta frullatela e lasciatela freddare.
Sciogliete il lievito di birra nel latte leggermente intiepidito.
Impastate la farina con la polpa di Zucca, ormai fredda, il latte, l’olio di riso e il miele.
Aggiungete infine il sale e i semi di zucca.
Lasciate lievitare l’impasto coperto con un panno umido o con la pellicola fino a quando non avrà raddoppiato il suo volume.
Mettete l’impasto in uno stampo o su una teglia da forno e cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi, facendo attenzione ad inserire nel forno anche una ciotola di acciaio con dell’acqua (permetterà al pane di rimanere soffice).
Cuocete per circa 50 minuti, e mangiatelo tiepido…magari con una fetta di buon prosciutto!!!

Consiglio della Pepper:Dopo circa 30 minuti di cottura controllate il pane, se vi sembra si sia già colorito a sufficienza, copritelo con un foglio di carta alluminio per il resto della cottura.

Annunci