Tag

,

20120731-233242.jpg

Questa è un’idea per un antipasto semplice, un modo diverso per proporre una tartina o torta salata (a seconda se vogliate fare una monoporzione o meno), l’idea è quella di reinventare una tartina di frutta in versione salata.
La ricetta originale è di Luca Montersino, io l’ho un po’ riadattata per una versione…veloce
Per Cominciarevi serviranno:
Pasta Brisè per foderare la teglia
Verdure crude a rondelle, fettine, sottili
Gelatina Neutra per lucidare
per la Crema Pasticcera Salata:
125 g di Latte Intero
32 g di Panna Fresca
12 g di Amido di Mais
32 g di Parmigiano grattuggiato
38 g di Tuorli
12 g di Burro
un pizzico di Sale

Preparate la crema pasticcera scaldando il Latte e la panna, aggiungete poi l’amido il parmigiano ed infine i tuorli il burro e il sale, lasciate intiepidire.
Foderate la teglia con la pasta brisè e infornate in forno caldo a 180°
Quando la pasta sarà cotta lasciate raffreddare il guscio, una volta tiepido riempitelo con la crema pasticcera ormai fredda e poi guarnite con la verdura, proprio come fareste con una crostata di frutta, lasciate freddare.
Quando la crostata sarà ben fredda lucidate il tutto con la gelatina, tenete in frigorifero fino al momento di servirla.

Consiglio della Pepper:Queste tartellette possono essere preparate in anticipo e congelate, basterà tirarle fuori un paio di ore prima di consumarle e lasciarle scongelare in frigorifero.

Advertisements