Tag

, ,

20120702-215829.jpg
Per la cena del mio Compleanno cercavo un contorno diverso, che non avevo ancora mai fatto,e soprattutto mai provato, niente patate arrosto quindi, nè parate Duchessa, giravo nei Blog, fino a quando mi sono imbattuta in un’allettante foto di Google, ho letto il titolo: Patate Hasselback, tanto facili da fare per quanto buone da mangiare!
La ricetta è veramente facile, vi serviranno solo delle patate, se molto grandi calcolate una patata ogni 2 commensali, burro, pan grattato, sale, pepe, rosmarino e un pizzico di paprika forte.
Fate sciogliere il burro, unite sale, pepe, pan grattato, paprika e rosmarino.
Tagliate in 2 parti le patate, poggiate la metà tagliata sul piano di lavoro e tagliate le patate a lamelle per 2/3 della loro lunghezza.
Mettete le patate in una teglia e cospargetele con il composto di burro spezie e pan grattato, aiutandovi con le mani, fate in modo che il composto finisca in ogni piega.
Infornate in forno già caldo a 180 gradi per 30 minuti, spennellando di tanto in tanto con il burro fuso.
Passati i 30 minuti, aggiungete ancora una spolverata di pan grattato e lasciate cuocere altri 15 minuti a 200 gradi, sfornate e mangiate!

Consiglio della Pepper: potete sostituire l’olio al burro, o fare metà olio e metà burro e sostituire il rosmarino e la paprika con qualunque altra spezia vi piaccia.

Annunci