Tag

, ,

Prima o poi tutti facciamo una dieta, e, almeno per quanto mi riguarda, la cosa che più manca sono i dolci, banditi dalle nostre tavole, non parliamo neanche quindi di una crostata piena di burro!!!

Alla Ricerca di qualcosa che potesse avere un vago sapore zuccherino ma poche Kcal ho provato questa frolla, nella quale al burro ho sostituito dell’olio di semi di girasole, il risultato è stato piuttosto soddisfacente, leggermente più croccante di una frolla classica, ma totalmente in grado di ingannare il vostro palato!!!

Per una Crostata di circa 24 cm di diametro vi serviranno:

200 gr di Farina 00

100 gr di Fruttosio (potete sostituire con lo zucchero se non lo trovate)

60 ml di Olio di semi di girasole

1 Uovo

1 Cucchiaino di Lievito per dolci

La buccia grattugiata di un Limone

Marmellata per farcire

Per Cominciare:

Mettete in una ciotola o sul piano di lavoro la farina e formate la fontana, unite il lievito, lo zucchero, l’olio, l’uovo e la scorza di limone ed impastate.

Lasciate riposare l’impasto avvolto nella pellicola per 1/2 ora in frigo.

Oliate ed infarinate una teglia, stendete l’impasto (lasciandovene una parte per le decorazioni), mettete la marmellata e poi finite di decorare con l’impasto rimasto.

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 25 minuti.

 Consiglio della Pepper: Se Volete fare anche la marmellata “light” scegliete la frutta che più vi piace, (io in questo caso avevo scelto le arance), tagliatela, mettetela in una pentola dal fondo alto ed unite il fruttosio in una quantità pari al 50% del peso della frutta (1 Kg di arance in pezzi e 500 g di fruttosio), fate cuocere fino a quando non avrà raggiunto la giusta densità (per evitare di utilizzare prodotti addensanti chimici unite una mela in pezzi, libera pectina che permette alla marmellata di addensarsi).

Annunci