Tag

, ,

Anche se dal titolo non si direbbe, questa è una ricetta light, io la uso per dare un pizzico di sapore al solito petto di pollo, alla piastra o al vapore, inflazionato nelle diete!

Per 2 Persone vi serviranno:

2 Petti di Pollo

1 Peperone (il colore sceglietelo voi, quello che più vi piace)

2 Cucchiaini di Curry

1 Cucchiaino di Paprika forte (se non vi piace, potete sostituirla con Peperoncino in polvere)

2 Cucchiai di Farina

Sale q.b

Olio evo q.b

Per cominciare:

Pulite il Peperone, privatelo dei semi e tagliatelo a pezzi, sbollentatelo per circa 10 minuti, o finché i pezzi non si sono ammorbiditi.

Nel frattempo tagliate il pollo a dadini, in un piatto fondo mescolate insieme la farina, il curry e la paprika, quando avrete ottenuto una polvere omogenea unite anche il pollo a pezzi e infarinateli bene.

Scolate i peperoni e passate anche questi nella farina.

In una padella sufficientemente grande, mettete circa un bicchiere di acqua e fate scaldare, quando sta per arrivare a bollore unite i peperoni a pezzi e poi i pezzi di pollo che avete infarinato; aggiustate di sale e continuate a cuocere, se vedete che il liquido si è asciugato troppo aggiungete acqua, quanto basta per continuare la cottura (alla fine otterrete una sorta di crema).

A Cottura ultimata (ci vogliono circa 10-15 minuti al massimo), impiattate e condite con olio a crudo (per una dieta ipocalorica bisogna usare 1 cucchiaino di olio evo a a pasto).

Consiglio della Pepper: Se non siete a dieta e volete fare una versione non light, basterà sostituire l’acqua nella padella con olio evo e uno spicchio di aglio, fate rosolare l’aglio, in modo che l’olio si insaporisca e poi unite peperoni e pollo e procedete come detto sopra.

Annunci